Salta al contenuto principale

Un ulteriore passo avanti per KT nell'ambito del progetto del Delayed Coking

Gli equipment piu’ grandi, no. 2 coke drum e 1 coke fractionator hanno raggiunto, in sicurezza, la raffineria INA a Rijeka, in Croazia, dopo un complesso trasporto in quattro fasi in nave, su chiatta e su ruote!

Saranno presto messi su fondazione, una volta completate le attività di costruzione necessarie.

Attualmente KT sta realizzando un nuovo complesso di Delayed Coking all’interno della raffineria di Rijeka, nell’ambito di un complesso progetto di ammodernamento della raffineria.

Lo scopo del lavoro prevede l’esecuzione delle attività di ingegneria, la fornitura di materiali, i lavori di costruzione dell’impianto, inclusivo di movimentazione e stoccaggio del coke, fino al caricamento navale, strippaggio delle acque acide, unità di recupero delle ammine e revamping delle unità di Hydrocracking, Recupero Zolfo, delle Utilities & Offsites.

Il progetto unisce complessità e sfide ingegneristiche, che vanno dal debottlenecking delle unità esistenti all’installazione delle nuove, che includono lo stoccaggio del coke e la costruzione di un pontile per il caricamento navale, e coinvolgerà oltre il 60% della raffineria esistente. La posizione di quest’ultima, che si estende lungo la scogliera su diversi livelli e terrazze, è solo una delle sfide!