Salta al contenuto principale

Storia

Nel 1971 eravamo un gruppo di ingegneri appassionati di chimica che volevano progettare grandi impianti e svilupparne la  tecnologia. Oggi siamo KT- Kinetics Technology, contractor internazionale di ingegneria di processo, parte del gruppo Maire Tecnimont.

1971

KT - Kinetics Technology viene fondata con il nome di Selas Italia, quando un gruppo di manager decide di dedicarsi al contracting dell’ingegneria chimica, divenendo anche azionisti della nuova società. È uno dei primi esempi in Europa di società di proprietà dei dipendenti.

1974

La società cambia il suo nome in Kinetics Technology International (KTI). Kinetics si riferisce alle tecnologie ad alta temperatura che la società promuove mantenendo flessibilità e resilienza; Technology come elemento chiave della strategia aziendale; International, perché internazionali sono il mercato dove la società opera, lo staff e i centri operativi.

1988

KTI viene acquisita dal Gruppo Mannesmann, che divide le attività in tre centri operativi: uno in Olanda per grandi impianti, uno a Roma per forni di raffineria, unità di idrogeno di piccola taglia e zolfo, uno negli USA per il mercato statunitense.

1999

Technip Italy acquisisce il 100% di KTI cambiando il nome in Technip KTI.

2005

Management Buy-out: il 75% della società viene acquisito dal proprio Management, il restante 25% rimane di proprietà di Technip Italy.

2010

Maire Tecnimont acquisisce il 100% di Technip KTI cambiando il nome in Tecnimont KT.

2013

La società cambia nome in KT – Kinetics Technology, per affinità con la sua identità storica.

Ultimo aggiornamento: 12/11/2019 13:49